fbpx

L’esperienza delle emozioni

Empatia
il 17 Novembre 2022

Le emozioni sono le padrone delle nostre serate a tema, ciò che si prova prima, durante e dopo aver vissuto un’esperienza.

Le emozioni, non si guidano, sono innate, istintive, esplosive e portano a compiere azioni, molte delle quali in modo totalmente inconscio e incontrollabile.

Per questa serata vi proponiamo una cena a quattro mani di Tina Cosenza e Giorgio Guglielmetti, Company Chef di
Longino & Cardenal. L’incontro a tavola sarà con l’eccellenza del Baccalà Giraldo.

Una cena alla scoperta dell’emozione

Empatia

Ceviche di baccalà al frutto della passione
Baccalà in tempura di panko e maionese al prezzemolo
Gola di baccalà in pil pil al plancton Marino
Minestra di legumi e trippa di baccalà, pelle croccante e olio evo DOP

in abbinamento
Metodo Classico Brut Bàsura Rosa “Durin”

Tortelli ripieni di baccalà mantecato, pomodorino fresco, burrata e pesto
Lomo di baccalà mandorla e yuzu

in abbinamento
Petite Arvine “Ottin” Vallée d’Aoste DOC

Meringa e Agrumi

110 a persona
Abbinamento vini incluso

Posti limitati, prenota subito
Giovedì 17 Novembre 2022

Solo su prenotazione
info@ristoranteteresa.com
Telefono e WhatsApp +390106973774

Baccalà Giraldo

UNA STORIA INNOVATIVA CHE INIZIA NEL 1973

Le origini della ditta risalgono agli anni 70, quando la famiglia Giraldo gestiva una drogheria a Vitoria. La visione degli affari, unita allo spirito imprenditoriale, fece sì che si specializzasse nella produzione del baccalà cambiando il modo di concepirlo fin dal principio: la pesca e la salatura; si passò dalle navi nazionali che impiegavano mesi per pescare, lavorare e salare il pesce a bordo, all’offrire ai clienti un baccalà proveniente da piccole navi che pescavano con l’amo nelle limpide acque dell’Islanda e delle isole Fær Øer, dove si prepara quello che gli esperti considerano il miglior baccalà del mondo, l’autentico Gadus Morhua. Queste piccole navi tornavano al porto tutti i giorni per scaricare le loro catture, iniziando immediatamente il processo di salatura. Andava così sviluppandosi l’offerta di un nuovo baccalà, più moderno, più saporito e con una garanzia di qualità eccellente. Il successivo passo rivoluzionario fu quello di offrire il baccalà già dissalato, eliminando un problema al cliente, che ottenne un prodotto pronto per essere cucinato.

Rimani aggiornato sui nostri eventi

Start typing and press Enter to search